Meditare, quando siamo sotto Stress, può aiutarci?

01/12/2010 § 1 Commento

In caso di stress...

La domanda è retorica, almeno dal mio punto di vista. E la risposta è, ovviamente, “SI”!

A tal proposito segnalo l’ articolo “Come meditare in situazioni stressanti” pubblicato sul blog “Formazione Spirituale”.
Per dovere di cronaca, non ci siamo messi d’accordo sul nome 😉

Personalmente trovo sia un blog interessante, dove di tanto in tanto traggo qualche bello spunto. Se passate di lì, dategli un occhio 🙂

Articoli Correlati

Mourinho sulla gestione dello stress

05/11/2010 § 2 commenti

Quante volte sentiamo ripetere da amici e colleghi: “sono sotto pressione, sono stressato da morire” o frasi analoghe.
Tutti hanno problemi, grandi o piccoli. I problemi, si suol dire, sono relativi.

Forse.

Sulla questione trovo particolarmente illuminante questa frase un po’ spigolosa dell’ex allenatore dell’Inter, Jose Mourinho, uno che di stress sicuramente se ne intende:

Jose Mourinho

Non so cosa sia la pressione nello sport.
Mi spaventa di più un’influenza.
La pressione ce l’ha la povera gente che non riesce a sfamare la sua famiglia.

Come dire, diamo il giusto peso ai problemi e allo stress che questi generano.
Grande Mou.

Corde Alte e Formazione Esperienziale

09/09/2010 § 6 commenti

Rieccomi dopo quasi un paio di mesi di silenzio “estivo” con un racconto che non ha a che fare direttamente con le Arti Marziali (ormai ci siete abituati) ma con una disciplina che richiede delle competenze per molti versi simili (equilibrio e calma, capacità di gestire lo stress, ricerca del proprio limite…) anche se si svolge in un contesto totalmente diverso: le corde alte.

Corde Alte e Formazione Esperienziale

Poco tempo fa ho infatti avuto modo di provare, nell’ambito del master in formazione esperienziale che sto frequentando (non si smette mai di imparare!!), questa disciplina applicata alla formazione aziendale.

Devo ammettere che sono partito per quest’avventura con un certo scetticismo, per quanto dato il mio background dovrei essere più che aperto ad ogni sperimentazione.

Il punto sta nel fatto che non riuscivo, prima della mia partenza, a contestualizzare pienamente lo strumento formativo “corde alte” all’interno delle dinamiche aziendali.

Ma ovviamente mi sbagliavo… « Leggi il seguito di questo articolo »

Consapevolezza attraverso il contatto fisico

09/02/2010 § 14 commenti

Lo scorso we, qui a Firenze, ho partecipato ad uno degli stage di aggiornamento periodici di Kung Fu T’ien Shu.
Uno dei momenti che ha caratterizzato le due giornate del raduno è stato quello della preparazione per i ragazzi dell’agonistica. Agonistica che io da tempo, sia per sopraggiunti limiti di età (falsità) che per carenza di legamenti sani (verità) ho abbandonato, per dedicarmi alla ricerca applicata e alla parte più tradizionale della disciplina.
In breve, dopo tanto tempo mi sono concesso anch’io uno di quegli allenamenti che mi facevano tanto godere anni fa e che ultimamente avevo, per vari motivi, tralasciato: un bella sessione di preparazione al combattimento, con tanto di guantoni pesanti, protezioni e  un po’ di lividi a fine giornata.
La cosa che mi premeva farvi vedere era la faccia del Maestro Carpanese (per me sempre Davide :-)) e la mia a temine allenamento:

il Maestro Carpanese e il sottoscritto durante un esercizio a coppia.

Due “ragazzini” (78 anni in due) che vanno avanti imperterriti, divertiti come bambini!

Questo per introdurre il contesto che ha dato il via alla riflessione, ma ovviamente non è questo il punto…

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Stress su Formazione Marziale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: