Let My People Go Surfing: The Education of a Reluctant Businessman

21/04/2010 § 2 commenti

Se, parlando della metafora della maratona, avevo già detto che avrei fatto dei brevi excursus anche in altre metafore, questa volta mi spingo un po’ più in là. Lo sport è solo l’occasione per parlare di un libro, un libro di business e non di sport, che mi ha davvero colpito. Forse più che un libro di business è un libro di filosofia, ma questo spero che possiate verificarlo con i vostri occhi.

Prima però una breve premessa: affianco alle Arti Marziali, nella mia vita c’è una un’altra grande passione. Forse la più grande anche se decisamente la più complessa da gestire: il surf da onda.

La copertina del libro

Ogni volta che in libreria mi capita di vedere un libro che ritrae in copertina un surfista, mi cade inevitabilmente l’occhio.
Questa volta sono stato incuriosito ancor di più, dato che il libro in questione era nell’area “business” di una splendida libreria di Varese. Sul momento non ebbi il coraggio di comprarlo, ma tornato a casa mi era rimasto il tarlo, andai a fare un paio di ricerche in internet e alla fine lo comprai.

Il libro che mi aveva tanto colpito era lo stesso che dà ora il titolo a questo post: “Let My People Go Surfing: The Education of a Reluctant Businessman“, la biografia di Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia. Che, fra l’altro, è lo stesso “vecchietto” ritratto nella foto di copertina del libro…

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Etica su Formazione Marziale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: